Warning: file_exists(): open_basedir restriction in effect. File(/membri2/forumdiprova/forum) is not within the allowed path(s): (/membri/forumdiprova/:/membri2/forumdiprova/:/membri/.dummy/) in /membri/forumdiprova/forum/Settings.php on line 57

Warning: file_exists(): open_basedir restriction in effect. File(/membri2/forumdiprova/forum/Sources) is not within the allowed path(s): (/membri/forumdiprova/:/membri2/forumdiprova/:/membri/.dummy/) in /membri/forumdiprova/forum/Settings.php on line 59

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/forumdiprova/forum/Sources/Load.php(249) : runtime-created function on line 3
Storia Boschi sul Romoli
.:: Rocchi Costruzioni ::.
Novembre 29, 2021, 05:03:33 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Oltre che sui banner, vota anche il sito nella classifica di categoria ( home del portale ) : molti altercent per i primi classificati !! Pollice su
 
   Home   Forum Help Ricerca Login Registrati  
Storia Boschi sul Romoli
Qualche anno fa,esattamente quando frequentavamo la seconda superiore,e piu' precisamente verso primavera, decidemmo io e i miei compagni di classe (Luca,Merio,Tommaso,Abdu,no forse Abdu no ! ) di organizzare un torneo di  calcetto all ' Alhambra per le soli classi prima e seconda superiore.

Alla fine parteciparono ben 8 squadre,suddivise in 2 gironi da 4.
Nel nostro girone,c'erano assieme a noi (2A),anche la 1F,1L,2B.Le due primine si comportarono dignitosamente,portandoci rispetto,ma ovviamente perdendo.Ma la 2B,da noi considerata una classe di coglioni,sfigati (andavano tutti dietro alla Gaiotto!!!) ma soprattutto studiosi, sentiva particolarmente la partita contro di noi (a noi invece non ce ne fregava un cazzo!! Li ritenevamo inferiori e non li consideravamo: perdipiu' durante la gita a Genova, poche settimane prima li avevamo maltrattati!!).

In questa classe di mongoloidi spiccava un soggetto apparentemente simile ai suoi compagni di classe,ma caratterialmente e sportivamente diverso: si chiamava Simone Romoli. Costui si spacciava per un grande portiere (giocava nell'Alberone), ma siccome i suoi compagni di squadra erano assai negati,decise di mandare in porta un deficiente di classe sua (un certo Bernardo,che appesi giustamente al muro,perchè infastidi' il mio motorino !) e cosi' lui poteva giocare fuori dalla porta e fare giustamente la differenza .

Sinceramente nelle prime due partite contro le due primine fu una mossa un po' azzardata. Il loro portiere continuava a beccare un sacco di goal,cosi' il nostro portierone Romoli disse durante la partita : " Dammi i guanti,vengo in porta io!!". Le cose non migliorarono piu' di tanto cosi' nelle prime due partite(contro le due primine) la 2B fece pochi punti (non mi ricordo bene). Cosi' divento' fondamentale per loro ,ai fini del passaggio del turno, la partita contro di noi (peraltro noi avevamo vinto le prime due partite,quindi ci poteva bastare un pareggio).

La partita da parte loro,era sentitissima: si volevano rifare e ci volevano battere per dimostrare di essere piu' forti e superiori di noi,nonchè sopperire alle nostre tante offese rivolte durante l'anno. Cosi' un bel giorno , si disputo' l'attesissima partita 2A-2B. A dirigere la partita si offerse Pietro Catania, visto che era presente precedentemente li' per vedere giocare suo fratello.

La partita andava a senso unico: il nostro vantaggio era considerevole.Il romoli,dal canto suo era l'unico della sua squadra che si impegnava e cercava la vittoria, ma sbottava spesso contro l'arbitro che gli fischiava sempre fallo contro. Il Romoli rispondeva che non era fallo,ma soprattutto diceva di giocare in una grande squadra (Alberone!!) e che questi falli non erano da fischiare.

Ma ora viene il bello.il Romoli contiuava a prendersela contro l'arbitro e il Catania giustamente lo prese di mira: prima si beccò un'ammonizione ,successivamente si rivolse malamente all'arbitro, cosicchè il catania estrasse  giustamente il cartellino rosso. Da questo momento inizio' una scenata del Romoli. Da metàcampo ando' sul muso al Catania (che tutto sommato anche se nano e mezzasega, era cmq un tipo rispettato all'interno del Dini , ma il Romoli per sua sfortuna, non lo conosceva affatto), urlandogli fortissimo e mandandolo in culo.

Il Catania rimase allibito dalla sua reazione, si giro' verso di noi facendoci capire che questo era matto. Il Romoli nel frattempo usciva dal campo,ma non si controllava: contuava ad offendere il Catania.Dopo qualche secondo il Catania,non si sentiva piu' offeso come arbitro ,ma come persona!! Getto' i cartellini sul campo e corse fuori a prendere il Romoli.

In questo momento cambio' l'espressione del Romoli da incazzato nero,divento bianco dalla paura,fece uno scatto dentro lo spogliatoio e si rinchiuse dentro  rompendo la maniglia. Il Catania arrivo' alla porta dello spogliatoio,la trovo' chiusa e comincio' a prenderla a calci. Continuava a urlare: "Te non sai chi sono io!!Io ti spacco la faccia!".

Vedendo che la porta non si apriva e anche grazie al nostro intervento,il Catania si calmo' nel giro di pochi minuti (nel frattempo il Romoli era rinchiuso nello spogliatoio,aveva alzato le barricate,modello Age of Empires !), ma volle sapere il nome di quel pazzo,dicendo che sarebbe andato a ribeccarlo a scuola.

Non so piu' se il Catania ando' a cercarlo,ma mi ricordo benissimo che il Romoli rimase circa un'ora dentro lo spogliatoio e i suoi brutti compagni di classe  volevano  chiamare la polizia per scortarlo!!!.

Ma la storia non fini' qui...Il giorno dopo mentre ormai stavamo preparando le semifinali, giunsero in classe nostra quei mentecatti della 2B,sapete un po' cosa avevano preparato?? Si presentarono con un foglio(peraltro sporco), spacciandolo come ricorso,nel quale invocavano la ripetizione della partita(a loro spesa  naturalmente il campo),perchè la precedente partita era stata falsata dall'arbitro,il quale li aveva danneggiati con l'espulsione del capitan Romoli.

Noi ovviamente accettammo il loro invito(praticamente ci offrivano una partita gratis !) e scendemmo nuovamente in campo,consapevoli anche se avessimo perso ,che ci saremmo qualificati noi e la 1F; quella brutta classe 2B non la volevamo avere piu' tra i piedi. Non mi ricordo nemmeno come ando' a finire la partita,ma so con certezza che non facemmo partecipare alle semifinali la 2B.

Da allora quella classe fu maggiormente offesa,e fra tutti si innalzava quel soggetto di Simone Romoli....Ma la storia non finisce qui!!!! Durante l'estate per motivi di costi , la preside decise di smembrare una seconda. Ovviamente fu smembrata la seconda B. Indovinate un po' chi si presento' in classe nostra ??

Oltre a 6 tipi,ebbe la faccia tosta di venire anche il Romoli !!! Le offese continuarono e ormai tutti si ricordano e rimembrano ancora quella fatidica partita all'Alhambra !! Le cose con il trascorrere degli anni sono cambiate e tuttora il Romoli è il portiere della Rocchi Costruzioni.

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2008, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.054 secondi con 53 queries.
SimplePortal 2.3 © 2008-2009, SimplePortal